lunedì 21 dicembre 2015

Something moving

GIF, montage and sculpture by Andrea Bonazzi
H.P. Lovecraft (montage and sculpture by Andrea Bonazzi).

mercoledì 16 dicembre 2015

Laird Barron: La cerimonia (The Croning)


La cerimonia, 2015, copertinaLa cerimonia, 2015, quarta di copertina

My Italian translation of the novel The Croning (2012) by Laird Barron, published as La cerimonia by Edizioni Hypnos.

La mia traduzione del romanzo La cerimonia (The Croning, 2012) di Laird Barron, pubblicato da Edizioni Hypnos.

“Ci sono strane cose che sopravvivono ai margini della nostra stessa esistenza, che ci seguono al limite della nostra percezione, ci osservano dal buio che incombe oltre il calare della notte, solo un passo al di là del confortante calore delle luci. Neri portenti, strani culti, e cose anche peggiori attendono nell’ombra. I Figli dell'Antica Sanguisuga sono fra noi da tempo immemorabile, dall’alba dell’umanità ci accompagnano... E ci amano. Donald Miller, geologo e accademico oggi ormai ottuagenario, da una vita cammina sul ciglio d'un abisso, tra i vuoti di memoria che gli oscurano la mente e certi improvvisi lampi d'inquietanti ricordi, che a tratti lo risvegliano a una realtà sinistra celata appena sotto il tenue velo d'amnesia, la sottile cortina della quotidianità. Sparsi frammenti, ora destinati a convergere verso una rivelazione sconvolgente, ciò che l'Oscurità, l'abisso oltre le stelle, ha infine per noi in serbo.”

“Nato nel 1970 in Alaska, Laird Barron si è imposto negi ultimi anni come una delle voci più autorevoli del weird moderno. Nel 2007 vince lo Shirley Jackson Award per la raccolta The Imago Sequence and Other Stories, e si ripete nel 2010 con la raccolta Occultation and Other Stories e il romanzo breve Mysterium Tremendum. Nel 2014 vince il Bram Stoker Award per la raccolta The Beautiful Thing That Awaits Us All. Nel 2014 è curatore d'onore con Michael Kelly del primo volume dell'Year's Best Weird Fiction (Nuovi Incubi, Hypnos 2015). Personaggio estroso, appassionato di gare di cani da slitta, e autore eclettico, Barron si caratterizza anche per la sua capacità di fondere l'horror con i generi più diversi, dal western all'hard boiled, dalla fantascienza allo spionaggio. Del 2012 è il romanzo La cerimonia (The Croning), incontro tra l'orrore cosmico di tradizione lovecraftiana e gli orrori ancestrali di Arthur Machen.”

Cover art: Ivo Torello. Info: edizionihypnos.comdelosstore.itibs.it – amazon.it.

La cerimonia
Laird Barron
Collana Modern Weird, Edizioni Hypnos, 2015
brossura, 354 pagine, €17.90
ISBN 9788896952306

lunedì 30 novembre 2015

Winter is coming...

GIF, montage and sculpture by Andrea Bonazzi
H.P. Lovecraft, At the Mountains of Madness (montage and sculpture by Andrea Bonazzi).

martedì 20 ottobre 2015

Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica. Vol. 5


Hypnos. Vol. 5, Autunno 2015, copertinaFifth issue of Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica, Italian magazine devoted to the Weird and Fantastic literature. It contains my usual column about the Weird new books published out of Italy, and my translation and introduction of "The Monsters of Heaven," a short story by Nathan Ballingrud, here proposed for the first time in Italy

Quinta uscita per Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica. Contiene la mia conueta rubrica sulle novità librarie Weird pubblicate all’estero, e la mia traduzione e introduzione del racconto "I mostri del cielo" di Nathan Ballingrud, qui presentato per la prima volta al pubblico in Italia.

“Ricchissimo questo quinto numero di Hypnos, in cui potrete leggere un racconto lungo di uno dei padri del fantastico, Joseph S. Le Fanu, 'Spalatro,' sino ad ora inedito in Italia. Per la sezione dedicata al weird moderno, il protagonista è Nathan Ballingrud con il racconto I mostri del cielo,' vincitore dello Shirley Jackson Award. Tra i classici del secolo scorso, racconti inediti di Henry S. Whitehead e di Karl Hans Strobl, tra i fondatori di Der Orchideengarten, la prima rivista dedicata interamente al fantastico. Infine per la narrativa italiana, i racconti dei due vincitori della seconda edizione del premio Hypnos, Francesco Corigliano e Giovanni De Feo.”

Contents / Contenuti

Il giardino delle orchidee, di Andrea Vaccaro
La moneta bizantina [Die Byzantinische Münze], racconto di Karl Hans Strobl, traduzione di Alessandro Fambrini
Karl Strobl e i deliri di Lothar Botcha, di Alessandro Fambrini
Solo in caso di disastro [In Case of Disaster Only], racconto di Henry S. Whitehead, traduzione di Walter Catalano
Henry S. Whitehead. Un reverendo da paura, di Walter Catalano
Ex Machina, racconto di Francesco Corigliano
I Pallidi, racconto di Giovanni De Feo
I mostri del cielo [The Monsters of Heaven], racconto di Nathan Ballingrud, traduzione di Andrea Bonazzi
Nathan Ballingrud, di Andrea Bonazzi
Weird New World, di Andrea Bonazzi
Spalatro, o dell’ambiguità primigenia, di Danilo Arrigoni
Spalatro (dalle note di Fra Giacomo) [Spalatro: From the Notes of Fra Giacomo], racconto di Joseph Sheridan Le Fanu, traduzione di Danilo Arrigoni

Cover art di Ivo Torello. Illustrazioni interne di Cristiano Sili, Ivo Torello.
Info: www.edizionihypnos.comwww.delosstore.itwww.ibs.itwww.amazon.it.

Hypnos. Rivista di Letteratura Weird e Fantastica, Vol. 5
Edizioni Hypnos, Autunno 2015
brossura, 128 pagine, €9.90
ISBN 9788896952283

Hypnos, Vol. 5, crediti

venerdì 2 ottobre 2015

Strani Mondi: Weirdiana




Strani Mondi: Fantastic art exhibition, featuring Daniele Serra, Franco Brambilla, Cristiano Sili, Ivo Torello, and Andrea Bonazzi, during Strani Mondi. Festival del libro fantastico e di fantascienza (Strange Worlds: Fantastic and science-fiction book festival), October 10-11, 2015, UESM Casa dei Giochi, via Sant'Uguzzone 8, Milan, Italy. Info: stranimondi.it/artisti.

Also, beside to have several artworks in the exhibition I will participate to Weirdiana, the first Italian convention dedicated to weird fiction. On Saturday, October 10, h.16:00. "Modern Weird Tales, meeting with the guest of honor Laird Barron (teleconference), with Andrea Bonazzi and Armando Corridore." Info: stranimondi.it/programma#weirdiana.

Strani Mondi: Mostra d'arte fantastica, con Daniele Serra, Franco Brambilla, Cristiano Sili, Ivo Torello, e Andrea Bonazzi, nell'ambito di Strani Mondi. Festival del libro fantastico e di fantascienza, 10-11 ottobre 2015, UESM Casa dei Giochi, via Sant'Uguzzone 8, Milano. Info: stranimondi.it/artisti.

Oltre ad averre diverse opere in esposizione nella mostra, è prevista la mia partecipazione a Weirdiana, la prima convention italiana dedicata alla letteratura weird. Sabato 10 ottobre alle ore 16:00: "Modern Weird Tales, incontro con l'ospite d'onore Laird Barron, con Andrea Bonazzi e Armando Corridore." Info: stranimondi.it/programma#weirdiana.

giovedì 20 agosto 2015

Happy Birthday, Grandpa


Happy 125th Birthday, H.P. Lovecraft.

giovedì 25 giugno 2015

The Coming of the White Worm



Clark Ashton Smith's The Coming of the White Worm is the first chapbook published by Dim Shores, a new American press specialized in weird fiction, printed in April 2015 as an out of commerce limited edition for promotional purpose only. It contains an illustration by Serhiy Krykun, and one of my usual montages.

The Coming of the White Worm di Clark Ashton Smith è il primo volumetto pubblicato da Dim Shores, un nuovo editore americano specializzato in letteratura weird, stampato nell'aprile del 2015 come edizione limitata e fuori commercio a solo scopo promozionale. Contiene un'illustrazione di Serhiy Krykun, e uno dei miei soliti montaggi.

Info: Dim Shores, Dim Shores on Facebook.

The Coming of the White Worm, by Clark Ashton Smith
Dim Shore, Carmichael CA, 2015
chapbook, 36 pages, out of commerce limited edition

venerdì 27 marzo 2015

Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica. Vol. 4


Hypnos. Vol. 4, Autunno 2014, copertinaFourth issue of Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica, Italian magazine devoted to the Weird and Fantastic literature. It contains my usual column about the Weird new books published out of Italy, and my translation and introduction of two stories by Simon Strantzas, here for the first time proposed to Italian readers.

Quarta uscita per Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica. Contiene la mia solita rubrica sulle novità librarie Weird pubblicate all’estero, e la mia traduzione e introduzione di due storie di Simon Strantzas, qui presentato per la prima volta al pubblico italiano.

“In questo quarto numero di Hypnos cinque racconti inediti, tra cui il racconto vincitore del British Fantasy Award 1981, ‘The Stains,’ di Robert Aickman, e due racconti di uno dei maggiori esponenti del weird moderno, Simon Strantzas: ‘Freddo al tatto’ e ‘Luce morente.’ Tra i classici del secolo scorso ‘Miss Cornelius’ di William Fryer Harvey, e per la narrativa italiana il pluripremiato Alberto Cola.”

Contents / Contenuti

De La Mare’s Heirs, di Andrea Vaccaro
Chiazze (The Stains), racconto di Robert Aickman, traduzione di Silvia Sellerio
Robert Aickman. From Light to Darkness, di Andrea Vaccaro
Le bastarde, racconto di Alberto Cola
Freddo al tatto (Cold to the Touch), racconto di Simon Strantzas, traduzione di Andrea Bonazzi
Luce morente (Fading Light), racconto di Simon Strantzas, traduzione di Andrea Bonazzi
Simon Strantzas, di Andrea Bonazzi
Weird New World, di Andrea Bonazzi
William Fryer Harvey, di Claudio Di Vaio
Miss Cornelius (Miss Cornelius), racconto di William Fryer Harvey, traduzione di Barbra Bucci

Cover art di Ivo Torello. Illustrazioni interne di Cristiano Sili, Ivo Torello.
Info: www.edizionihypnos.comwww.delosstore.itwww.ibs.itwww.amazon.it.

Hypnos. Rivista di Letteratura Weird e Fantastica, Vol. 4
Edizioni Hypnos, Autunno 2014
brossura, 108 pagine, €9.90
ISBN 9788896952184

Hypnos, Vol. 5, crediti

lunedì 12 gennaio 2015

Unclassified find, Leng, 1925


New 1920s archival material has surfaced from the dusty basements of the Archaeology Department at Miskatonic University in Arkham, Massachusetts. Labeled as “unclassified find, Leng, 1925,” this incredibly forgotten repert comes from one of the early Miskatonic expeditions to the Leng Plateau Region in Central Asia – “so-called, in fanciful old accounts, the ‘Forbidden Plateau’ (Journals of the Eldwythe Expedition, 1903).” Indubitably for the joke of some assistant, a scrap of paper was left in its storage box with the inscription in block letters “FOR GOD SAKE DON’T LOOK THROUGH THE SPHERICAL LENS.”

Nuovo materiale d’archivio degli anni 20 è emerso dai polverosi scantinati della facoltà d’Archeologia alla Miskatonic University di Arkham, Massachusetts. Etichettato come “ritrovamento non classificato, Leng, 1925,” questo reperto incredibilmente dimenticato proviene da una delle prime spedizioni Miskatonic nella regione dell’Altopiano di Leng, in Asia centrale – “il cosiddetto ‘altopiano proibito’ in vecchi fantasiosi resoconti (Diari della Spedizione Eldwythe, 1903).” Indubbiamente per lo scherzo di un qualche assistente, un pezzo di carta è stato lasciato dentro l’imballaggio con scritto in stampatello “PER L’AMOR D’IDDIO NON GUARDATE ATTRAVERSO LA LENTE SFERICA.”


venerdì 24 ottobre 2014

“Qui suis-je?” Hodgson


“Qui suis-je?” Hodgson, cover art by Andrea Bonazzi
My cover art for “Qui suis-je?” Hodgson, by Laurent Quiévy, a new French biographical essay on William Hope Hodgson published by the Éditions Pardès.

Mia copertina per “Qui suis-je?” Hodgson, di Laurent Quiévy, nuovo saggio biografico francese su William Hope Hodgson pubblicato dalle Éditions Pardès.

“William Hope Hodgson (1877-1918) : «Je vais vous dévoiler dans toute sa hideuse nudité le visage horrible de la mer.» (Une voix dans la tempête.) «C'était comme si quelqu un vous montrait brusquement l'orifice d'un gouffre infini et vous disait: Voici l'Enfer! Et vous auriez été sûr que c'était vrai.» (La Chambre qui sifflait.) William Hope Hodgson naît en 1887 dans le comté d'Essex, en Angleterre. Il entre, très jeune, en rébellion contre son père, pasteur au fort tempérament, qui lui refuse une carrière maritime. Contre l'avis paternel, à 13 ans, il devient apprenti dans la marine marchande, mais son doux rêve d aventures océanes vire au cauchemar: les conditions de vie et de travail à bord sont épouvantables. La désillusion est terrible et marquera profondément l'écrivain qu il deviendra. Dans son uvre fantastique, la mer, infernale, peuplée de monstres hideux à l'assaut de marins horrifiés, est omniprésente, faisant un peu de Hodgson «le Conrad du fantastique». Pourtant, le sombre génie de Hodgson se manifeste avec le plus de puissance dans ses deux romans fantastiques non maritimes: La Maison au bord du monde et Le Pays de la nuit constituent deux expériences de lecture inoubliables. Hodgson est également l'inventeur de Thomas Carnacki, détective de l'occulte, proche parent du John Silence d'Algernon Blackwood. Avec ce «Qui suis-je?» Hodgson, l'auteur propose au lecteur français une biographie critique, actualisée, non hagiographique et affranchie de certaines contre-vérités communément répandues sur Hodgson. Il montre comment l'écrivain anglais a cherché à détacher son fantastique de la mythologie chrétienne et du folklore européen pour l'inscrire dans l'époque d'essor scientifique et technologique qu il traversait.”

Info: www.amazon.frwilliamhopehodgson.wifeo.com.

“Qui suis-je?” Hodgson
Laurent Quiévy
Pardès, 2014
broché, 128 pages, €12.00
ISBN 9782867144837