venerdì 28 novembre 2008

Nipotini di Cthulhu


Strani incontri a un paio di chilometri e mezzo di profondità, negli abissi del Golfo del Messico: un minisommergibile teleguidato della Shell filma i fondali a caccia di giacimenti trivellabili... e guarda invece cosa ti va a riprendere.

Diffuso dal National Geographic News, il brevissimo filmato inquadra una Magnapinna, rara e ancor poco nota specie di seppia gigante abissale. Oppure, secondo più ludici punti di vista, un “nipotino” della stirpe di Cthulhu… magari in bella posa davanti all'obbiettivo, tanto per distoglier l'attenzione da certe architetture ciclopiche, geometricamente non euclidee, appena poco più in là nel buio.




2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimo! Ne voglio uno per l'acquario!!!!

mariano ha detto...

qui si urla, queste sono le cose belle della vita...