lunedì 12 novembre 2007

Wojciech Siudmak, "iperrealista fantastico"



Nato in Polonia nel 1942, dal 1966 Wojciech Siudmak vive in Francia dove, negli anni 70 e 80 specialmente, ha realizzato innumerevoli copertine per l'editoria di fantascienza divenendo uno dei maggiori illustratori mondiali del settore. In Italia, dove sembra non essere altrettanto noto, una sua mostra si è tenuta nel 2001 presso L'Istituto Polacco di Roma.

Si definisce un "iperrealista fantastico" nella corrente del realismo surreale. Piuttosto tradizionale nei suoi soggetti fantasy, l'mmaginario di Siudmak trova invece maggior respiro, originalità ed efficacia nel fantastico puro lasciando spazio al surrealismo delle inquietudini. I suoi dipinti più cupi sembrano trovare qualcosa in comune con lo scomparso connazionale Zdzislaw Beksinski, pur senza condividerne un'altrettanto apocalittica visione.

Galleria: Wojciech Siudmak in manekin.org

4 commenti:

Massimo ha detto...

Veramente un notevole artista!

Elvezio Sciallis ha detto...

Cose belle invero...

Andrea Bonazzi ha detto...

Facciamo a gara con Elv a chi li scova prima... (chi tiete i punti?)

Tatiana Martino ha detto...

di sutura?